Non morte ma vita
L’Expo cambia l’inno

Sorpresa alla cerimonia d’inaugurazione dell’Expo 2015 a Milano. Dopo l’esecuzione ufficiale, nel proporre un arrangiamento dell’inno di Mameli, il coro dei Piccoli Cantori di Milano ha apportato una piccola ma significativa variazione al testo. Scompare “siam pronti alla morte”, sostituito da “siam pronti alla vita”, prima di “l’Italia chiamò”.
Il premier Matteo Renzi ha fatto propria la novità, nel discorso di apertura dell’Expo: «Sì, siamo pronti alla vita e siamo pronti a dire benvenuti».

Torna indietro