Morto sotto gli ombrelloni
Shock al supermercato

Un dipendente muore sul posto di lavoro, un supermercato a Recife, in Brasile, e il suo corpo viene coperto con ombrelloni verdi, per nasconderlo alla vista dei clienti in attesa dell'arrivo del medico legale senza dover così interrompere l'attività commerciale.

Ha fatto molto discutere la disgrazia che si è verificata in un punto vendita brasiliano: molti clienti hanno ritratto la scena per poi diffonderla sui social, con forti critiche nei confronti dei gestori del negozio. Tardiva la scusa della direzione: «Chiediamo scusa per il modo assolutamente inadeguato con cui è stata affrontata una tragedia come il triste e improvviso decesso di un nostro dipendente. Lasciare il punto vendita aperto, invece di chiuderlo immediatamente, è stato un grave errore».

Torna indietro