'Siamo morti!', gli ambulanti
protestano in piazza Castello

Sdraiati per terra di fronte alla Prefettura, come se fossero cadaveri. Così un gruppo di ambulanti ha protestato in piazza Castello, a Torino, per mettere in evidenza il dramma di chi ha una bancarella di articoli non alimentari, e di conseguenza non può lavorare. L'ordinanza della zona rossa, infatti, limita i mercati ai prodotti alimentari: "Dove mettiamo i supermercati con le file incontrollate? - domandano gli ambulanti - Chiediamo solo di lavorare in sicurezza: siamo preparati con i controlli all’ingresso dei mercati e i contingentamenti".

Torna indietro