Loading

E' morto il "Signor Ikea"
avaro e filantropo

E' morto a 91 anni l'imprenditore svedese Ingvar Kamprad, fondatore di Ikea, è morto. Grazie all'intuizione del mobile low cost da montare a casa, aveva fondato un vero e proprio impero economico, con grandi centri vendita in moltissimi Paesi del mondo, 190 mila dipendenti e un giro d'affari annuale di 38 miliardi di euro.

La sua avarizia  era leggendaria, come la sua discretissima filantropia: «Se pratico il lusso - diceva - non posso predicare il risparmio»