Loading

A 50 anni dalla morte
una laurea per Totò

Una laurea “honoris causa” per Totò, a cinquant’anni dalla morte del principe della risata. L’università partenopea Federico II ha accolto la proposta di Renzo Arbore, per un omaggio postumo a uno dei più noti comici italiani: al principe de Curtis andrà una laurea in discipline della Musica e dello spettacolo, il nuovo corso magistrale avviato proprio quest’anno.

Dal momento però che il ministero dell’Istruzione vieta le lauree post mortem, a Totò verrà attribuito un attestato che testimoni l’omaggio del mondo accademico. Il riconoscimento è stato proposto da Renzo Arbore, tra i laureati illustri dello stesso ateneo.