Loading

4000 armi di criminali
distrutte in Brasile

Oltre 4000 armi sequestrate a malviventi sono state distrutte in modo spettacolare a Rio de Janejro, in Brasile. Sono state distribuite a terra, lungo una quindicina di metri, poi uno schiacciasassi le ha appiattite: in seguito i rottami di metallo sono stati avviati alla fonderia.

L’evento è stato organizzato dal governo, per dare un segnale visibile nella lotta alla criminalità che ogni anno causa numerosi morti.